ANDREA BONZI - CONSULENTE ORGANARIO

ISPEZIONI, VISITE E SOPRALLUOGHI

ISPEZIONI E RELAZIONI TECNICHE

La visita in loco

L'ispezione di un organo esistente consiste nell'osservazione analitica delle sue componenti, con valutazione del loro stato di conservazione ed efficienza e relativa Somendenna (BG), parrocchiale.
Ance di Angelo e Nipoti Bossi, sec. XIX
documentazione fotografica e - se è funzionante almeno in parte - sonora; il materiale raccolto va a costituire una relazione tecnica stesa successivamente alla visita ed utile alla definizione di un progetto di massima riguardo gli interventi da eseguirsi - manutenzione ordinaria e straordinaria, modifiche o ampliamenti, restauro storico, restauro conservativo.
Il tempo necessario per visitare sul posto uno strumento varia secondo la dimensione, la tipologia e lo stato di conservazione dell'organo in esame; mediamente può essere calcolato da mezza ad una giornata. Sono richiesti alcuni giorni per l'elaborazione dei dati acquisiti e la stesura della relazione che viene spedita alla committenza di norma in formato elettronico (su CD-ROM o DVD, a richiesta anche in copia cartacea).
L'eventuale consultazione di documentazione storica è fortemente dipendente dalle condizioni degli archivi: è opportuno che la committenza stessa abbia cura, se possibile, di raccogliere la documentazione riguardante l'organo o di renderla facilmente consultabile.
Di seguito sono proposti due esempi di relazioni successive a visite analitiche di strumenti antichi.

Relazione tecnica sull'organo della chiesa di S. Isaia in Bologna, commissionata dalla parrocchia
Relazione sull'organo della parrocchiale di S. Maria Annunciata in Ascensione (Costa Serina, Bergamo), eseguita in proprio e donata alla parrocchia

I dati che si possono acquisire nel corso di una visita analitica - come dimostrato dai due esempi riportati - costituiscono una documentazione assai ricca che rimane a disposizione in qualsiasi momento e costituisce un punto di partenza qualora si vogliano programmare lavori di manutenzione o restauro.

* * *

ANDREA BONZI - Via delle Orchidee 18 2147 Milano
Tutti i contenuti del sito sono soggetti alla normativa vigente sul copyright e la proprietà intellettuale; ne è pertanto vietata la riproduzione non autorizzata, anche parziale. Per l'autorizzazione è necessaria richiesta scritta all'amministratore del sito.