ANDREA BONZI - CONSULENTE ORGANARIO

ANDREA BONZI


Nato a Milano nel 1975, ha frequentato regolare corso di studi medi fino al conseguimento della maturità scientifica. Dopo iniziali studi musicali seguiti privatamente ha conseguito il magistero in Canto Gregoriano e Musica Sacra presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra della sua città, diplomandosi con il massimo dei voti nel 2000 con tesi sull'organo Antegnati-Serassi della chiesa di Costa Serina (Bergamo), relatore il M.° Edoardo Bellotti. Nel luglio 2000 ha conseguito, quale privatista, la Licenza in Teoria, Solfeggio e Dettato musicale presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano (votazione 7,80).
Dal 17 al 27 agosto 2001 ha partecipato all'Accademia Internazionale di Musica per Organo e Tastiere di Smarano (Trento) perfezionando la pratica dell'improvvisazione organistica con docenti come Edoardo Bellotti, Hans Davidsson, William Porter, Pamela Ruiter Feenstra e Joel Speerstra.

Buon improvvisatore, dal 1988 al 1997 è stato organista della chiesa dei SS. Patroni d'Italia e dal 1997 è organista e direttore di coro della chiesa di S. Maria Nascente, sempre a Milano. Svolge attività, anche concertistica, come solista e come accompagnatore e cantore presso diverse formazioni corali amatoriali nelle quali si occupa anche dell'insegnamento delle parti e della vocalità.
Attualmente studia composizione con Pippo Molino presso il Circolo Filologico di Milano; sue composizioni per pianoforte sono state eseguite presso lo stesso Circolo Filologico di Milano nel novembre 2014 nell'ambito della rassegna "Le ragioni della musica".
Tiene lezioni di Organo e Improvvisazione organistica per la liturgia; dal 2015 gli è stato affidato il corso di Accompagnamento del canto liturgico all'interno del Corso di formazione Liturgico-Musicale in collaborazione con l'Ufficio Liturgico, sezione Musica Sacra, dell'Arcidiocesi di Milano.
Negli anni ha acquisito una notevole esperienza nel campo dell'informatica applicata alla musica, con competenze sull'editing audio (incluse le principali tecniche di registrazione) e sul protocollo MIDI e sue applicazioni nei software di scrittura musicale.

Ha frequentato per tre anni (1997/2000) la bottega organara di Francesco Castegnaro, a Milano, specializzandosi nella lettura degli organi antichi in sede di restauro: in particolare ha elaborato a livello professionale esclusive metodologie di rilievo sui materiali e di analisi informatica dei dati raccolti. Negli stessi anni, tramite l'Accademia Internazionale di Smarano, è venuto in contatto con personalità accademiche di rilevanza internazionale come i docenti della facoltà di Musicologia di Göteborg, presso i quali ha potuto perfezionare ulteriormente i suoi metodi di rilievo organologico.
Dal marzo 2002 al febbraio 2003 ha lavorato come consulente per i restauri di organi storici presso la casa organaria Vincenzo Mascioni di Cuvio, occupandosi della schedatura, lettura ed analisi del materiale degli strumenti in lavorazione. Attualmente collabora come consulente privato con organari e studiosi di organaria, con un apprezzato lavoro di ricerca; offre altresì un servizio di consulenza organaria rivolto alla committenza, principalmente parrocchie ed Enti ecclesiastici.

* * *

ANDREA BONZI - Via delle Orchidee 18 2147 Milano
Tutti i contenuti del sito sono soggetti alla normativa vigente sul copyright e la proprietà intellettuale; ne è pertanto vietata la riproduzione non autorizzata, anche parziale. Per l'autorizzazione è necessaria richiesta scritta all'amministratore del sito.